Perdersi nell’Infinito

Perdersi nell'InfinitoMi sono ispirato a una parte di una poesia di Cesare Pavese ” Lavorare Stanca”, che qui di seguito vi propongo..
Ma oltre all’ispirazione ricevuta dalla poesia, le altre fonti di ispirazione sono arrivate dal mondo che mi circonda; molte volte osservo le persone, la nostra società, il nostro modo di vivere, comunicare, socializzare, gestire i rapporti umani e interpersonali, per questo ho pensato a un articolo dal titolo Perdersi nell’InfinitoContinua a leggere